Vai al contenuto
Home » News » Ego mostri

Ego mostri

Ego mostri

Personalmente preferiamo collaboratori capaci di condividere momenti piuttosto che post, anche nelle posizioni digitali, perché la #vita reale è il contesto relazionale a cui teniamo di più.

Riprendendo anche quanto scritto su #bauman la scorsa settimana, vi proponiamo questo interessante articolo sull’inibizione dei rapporti interpersonali a favore di quelli #digitali.

Siamo infatti, tutti, perennemente online, ci muoviamo con mappe che non corrispondono più al territorio che è di fatto un territorio mobile. Bauman definitiva “#liquido#moderna” una società in cui <<le situazioni in cui agiscono gli uomini si modificano prima che i loro modi di agire riescano a consolidarsi in abitudini e #procedure>>.

Il problema è che, in questa modernità rarefatta, assistiamo alla progressiva involuzione e chiusura dei fragili rapporti e #legami che strutturano le nostre società, soprattutto quando queste stesse sensazioni trovano voce attraverso la tastiera digitale di uno #smartphone.

Per leggere l’articolo completo


error: Il contenuto è protetto!!